Play with Food festeggia i primi 10 anni con “Ricettario/Lato B”, una performance live e online per uno spettatore alla volta

Play with Food – La scena del cibo, il primo e unico festival di teatro e arti performative, in Italia, interamente dedicato al cibo, compie i suoi primi 10 anni. Dal 2010 al 2019 sono state realizzate 8 edizioni di un festival multiforme e inclusivo, giocato sul doppio palco della tavola e della scena, abitando teatri, ristoranti, case private e luoghi segreti con spettacoli, concerti e momenti conviviali. Il festival è stato creato da Davide Barbato e Chiara Cardea (che lo ha co-diretto fino a marzo 2019). L’organizzazione e la realizzazione è di Associazione Cuochilab. La direzione artistica è di Davide Barbato.

In attesa dell’edizione del decennale, prevista dal 29 settembre al 4 ottobre a Torino, Play with Food inizia i festeggiamenti in un momento molto particolare, segnato dal distanziamento dei corpi e dal conseguente disorientamento delle arti dal vivo. Per ricucire virtualmente lo strappo, e per lanciare un segnale di presenza e ottimismo, domenica 26 e lunedì 27 aprile, dalle 17 alle 20, verrà riproposta dal vivo e online una storica performance one-to-one di Chiara Vallini, creata nel 2012 in occasione della terza edizione del festival, e presentata, tra gli altri, a Kilowatt Festival, BLV Art Bilbao, Mantova Food & Science Festival, Festival Ouverture, Rassegna Luoghi in Comune, Coltivare Cultura.

Ricettario/Lato B è una performance immersiva per uno spettatore alla volta, che si diverte nel suscitare curiosità e che si nutre dello spaesamento e della sorpresa originati da un evento inatteso. Una cuoca si prepara ad allestire il suo tavolo nello spazio che le è stato affidato: al centro di un chiassoso ristorante, sulla riva di un fiume, nell’androne di un palazzo, in cima ad un tetto, nel foyer di un teatro, in questo caso in una web chat… poco importa. Lo spettatore si troverà di fronte alla cuoca che gli chiederà di scegliere una pietanza da un menu. Fatta la scelta lo spettatore verrà invitato ad indossare delle cuffie e… ad entrare inaspettatamente in un mondo parallelo, sorprendente, onirico e surreale.

Ricettario/Lato B parte dalla realtà per ribaltarne il senso, sfrutta la normalità per creare stupore, invitando lo spettatore a coltivare uno sguardo creativo e ad esplorare il quotidiano come territorio sconosciuto, possibile fonte di poesia. Azioni conosciute, abitualmente relegate in ruolo meramente funzionale, si trasformano agli occhi di chi guarda e ascolta in piccoli mondi brulicanti di possibilità, dove la noia non esiste, dove la parola routine è sconosciuta, dove il quotidiano è doverosamente reinterpretabile.

COME FUNZIONA: INFORMAZIONI PRATICHE

1) Per partecipare è necessario avere un computer o un tablet con webcam, un paio di cuffie e una connessione internet stabile.
2) Scegli una delle seguenti fasce orarie di domenica 26 aprile o lunedì 27 aprile per partecipare alla performance: 17.00 / 17.25 / 17.50 / 18.30 / 18.55 / 19.20 / 19.45. La performance dura 5 minuti.
3) Scrivi a prenota@playwithfood.it indicando la fascia oraria preferita
4) Ti risponderemo confermandoti l’orario esatto in cui collegarti, all’interno della fascia oraria prescelta, e tutte le istruzioni per assistere alla performance dal vivo, eseguita solo per te in diretta.
5) La partecipazione è gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Chi vorrà, potrà poi sostenere Play with Food con una donazione su Paypal.

L’ARTISTA
Chiara Vallini è attrice e performer. Dal 2004 lavora in ambito artistico e teatrale come interprete e autrice. Nel 2011 inizia la produzione di creazioni personali e in collaborazione con altri artisti, che si allontana passo dopo passo dalle sale teatrali, per esplorare le arti performative in luoghi non convenzionali così come un diverso e più ravvicinato rapporto con il pubblico. Con i suoi spettacoli, performances e installazioni partecipa a diversi Festival e Rassegne (Kilowatt Festival, Asti Teatro Festival, Play With Food, Festival Ouverture Officina Teatro, Earthink Festival, Torino Fringe Festival, BLV Art-Bilbao, Mantova Food & Science,…) e collabora con diversi enti e realtà culturali (Fondazione Teatro Piemonte Europa, Comune di Torino, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte, Officine Sintetiche, Cuochivolanti, Fondazione per l’Architettura…).

INFO

Ricettario / Lato B
performance dal vivo e online per uno spettatore alla volta
di e con Chiara Vallini
musiche originali di Fabio Viana

Luogo, data e orario:
web, domenica 26 e lunedì 27 aprile, dalle 17 alle 20 – 1 replica ogni 5 minuti
Biglietti: partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti
Prenotazione: obbligatoria, scrivendo a prenota@playwithfood.it
Info: https://bit.ly/playwithfood_ricettario

WEB E SOCIAL
Sito Web
Facebook
Instagram

You may also like...